E la Sardegna sarà un giardino fiorito!

I redattori del Manifesto Sardo sono riusciti a farmi ringiovanire di 40 anni: “Concludiamo lo spazio dei commenti relativo a lingua e cultura della Sardegna. Ringraziamo per la partecipazione, l’appoggio e le critiche. Il nostro impegno testimonia il valore che diamo a tali problematiche, ma vogliamo lasciare evidenza ad altri problemi, a nostro parere più urgenti per l’isola, riguardanti i ceti e le popolazioni più esposte: su tutti, la drammatica disoccupazione e crisi economica di operai, pastori, contadini, donne, giovani, lavoratori autonomi.”

Dopo questa coraggiosa decisione, nei prossimi giorni assisteremo a un calo spettacolare della disoccupazione e l’economia sarda supererà perfino quella cinese!

E, a proposito di Cinesi, 40 anni fa erano i filocinesi dell’Unione Comunisti Italiani a proclamare la “Settimana Rossa”, quella che avrebbe reso l’Italia “Un giardino fiorito”.

E a me–anarchichetto di 17 anni–dicevano: “Quelli come te, quando prendiamo il potere li fuciliamo!”

E io: “Beh, allora c’è tempo!”

Cari redattori del Manifesto Sardignolo, l’educazione è una gran bella cosa, ma anche un po’ più di intelligenza non guasterebbe!

4 Comments to “E la Sardegna sarà un giardino fiorito!”

  1. Custa cantone la intendo dae cando apo comintzadu a cumprendere. Non b’at nudda de nou suta so sule sardu. B’at semper carchi cosa de prus apretosu chi impedit de pensare a sa conca a su versu de sa matza. Amus unu curtura de famigosos. Pensamus che gente famida ma no lu semus. Su busso est chi sighimus a pensare a nos atatare e no nd’essimus mai dae su fàmine.

  2. Se quelli de il manifesto sardo si rendessero conto che uno dei mali principali della Sardegna e dell’Italia sono i baroni universitari, (parte dei quali anima lo stesso manifesto sardo!!) , beh allora comincerebbero a essere credibili!!

  3. manifesto sardo? po caridari…a volte ritornano…

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: