Bonas noas

ANSA  – La Sardegna ha intenzione di ”insegnare nelle scuole il sardo attraverso lezioni in sardo”.

Lo ha annunciato oggi Stefano Coinu, capo di gabinetto dell’Assessorato alla Pubblica istruzione della Regione Sardegna durante il dibattito ‘Le radici e le ragioni dei popoli minoritari. Il punto di vista politico’, organizzato nell’ambito della terza edizione del ‘Festival des peuples minoritaires’ in svolgimento ad Aosta.
”E’ necessario che queste lingue da difendere siano parlate in modo che non muoiano. Parlare lingue diverse unisce, non divide”, ha detto Coinu che ha preannunciato la presentazione una legge quadro regionale su questo tema. ( Orizzontescuola )

E immoe s’ant a scadenare is nimigos de su sardu!

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: