Settimana di fuoco (High week) per Sergio Milia

Mamma! Domani la riunione dei capigruppo del consiglio regionale e la riunione dell’osservatorio per la lingua e la cultura.

Nel fine settimana la conferenza annuale sulla limba, ma questa volta tutta impegnata dal confronto tra Regione e Movimento per la lingua.

Vedremo se l’Assessore alla Cultura uscirà dal suo sonno.

Questa settimana costituisce un’interruzione degli eterni ozi a cui sono abituati gli eterni democristiani abituati a prendere gli avversari per stanchezza e vincere, di conseguenza, per inerzia.

Il verbo fare è il verbo più odiato dai democristiani: perché stancarsi, se basta lo status quo a garantirci il potere?

Adesso vedremo a cosa punta questo inaudito attivismo dell’Assessore.

Deciderà di spendere per la limba almeno quel miserabile 1% del bilancio dell’Assessorato previsto dalla legge?

Annuncerà la resa dei prestidigitatori e illusionisti suoi concittadini rispetto ai corsi di formazione per gli insegnanti di sardo?

Risolverà la questione dell’Ufficio per la lingua decapitato ormai da mesi?

A rendergli la vita facile, comunque, c’è quella stranissima cosa che si chiama Movimento per la lingua e che praticamente non si muove mai.

Propongo di cambiargli il nome: “Inerzia per la lingua!”

La Sardegna ormai è altrettanto rincoglionità dell’Italia: nessuno si incazza più!

Murrongios. Si andat bene, murrungios virtuales in sa retza.

Totu cherimus sa limba, ma casi nemos si movet pro faer is cosas ki serbint.

E sa cosa ki serbit de prus est a ponner pibere in culu a is politicos.

Tocat a ddi ponner in craru a s’Assessore ca non nosi bastat nen-mancu a aguantare su status quo: bolimus su sardu in sa scola e in sa bida pubblica.

E dae issu bolimus unu sinnale craru e cuncretu in custa diretzione.

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: