Ma quale tragedia?

Mi sono rotto!

Leggetevi questo: Schettino, il capro espiatorio non libera tutti | Luca Telese | Il Fatto Quotidiano

Ma di che cazzo state parlando?

Sono morti 6 croceristi e una ventina sono dispersi.

E l’Italia va in crisi.

L’articolo di Telese è in assoluto il migliore che ho letto, oltre che il più folle dal mio punto di vista.

Sono morti 6 croceristi e una ventina sono dispersi.

In Siria si è perso il conto dei morti.

Mi chiedo quanti di NOI si preoccupino ancora di quante migliaia di Siriani siano morti lottando per la libertà.

Io non lo faccio più: non reggo. Non posso farci niente e la mia capacità di indignazione si è esaurita.

La vostra, a quanto pare, si è rinvigorita.

Schettino, l’armatore Costa, la Guardia Costiera.

Si: i guardoni costieri! Voi.

Si, vabbé, il patos della distanza: il Giglio è vicino e la Siria è perfino più lontana della Sardegna…

Ma pensateci un po’: chi è che va in crociera? Cosa cerca chi va in crociera?Andando in crociera si inquina l’atmosfera tre volte tanto che viaggiando in macchina. Una nave come la Concordia produce altrettanta CO2 che 14.000 auto e trasposta 4500 passeggeri.

Chi mai sogna di fare il capitano di una nave di crociera? Vorreste che vostra figlia sposasse un capitano di crociera?

E allora di cosa vi lamentate se Schettino si è comportato come un crocierista qualsiasi?

Anche lui ha pensato solo a se stesso.

E per fortuna i morti sono solo 6 e i dispersi una ventina.

Potessero dire altrettanto in Siria!

 

6 Comments to “Ma quale tragedia?”

  1. Non sapevo che viaggiare in crociera inquinasse centinaia di volte più che in auto. Non avevo mai “crocierato” perchè lo ritengo stupido. Ora rinvigorisco il giudizio. Quanto alla Siria, l’Italia, con le sue spese militari all’estero, è impotente a fare la primatista degli interventi. L’America ha deciso che, per ragioni di bilancio, farà una guerra alla volta e si sta preparando con angoscia a quella contro il MALE DEI MALI, l’Iran. Il regime siriano non cade perchè ha troppe protezioni. Come leggi in filigrana la posizione della Russia e della Cina, le future potenze del Mondo? Il pianeta da parecchi millenni vive sulle tragedie e sui genocidi. I governi occidentali fanno troppo poco per chiudere le porte in faccia alla Siria e costringerla a rispettare il popolo. Ma tu sai meglio di me, amico Bolognesi, che agli Occidentali, ed ora anche alla Cina, ciò che importa è salvare il capitale.

  2. Telese no ischit una tzapa e pontificat:

    1) No ischit chi sa rota fiat giae “isballiada” dae prima de arribare a curtzu a s’isula

    2) No ischit chi su chi isse giuliat “geolocalizzatore” nche fiat mortu (guastu o manu de òmine?)

    3) No ischit chi b’est petzi unu puntu ue sa nae podiat istumbare sa roca in cussa manera (a mancu de chèrrer a beru naufragare) e difatis in cue at istumbadu. Unu puntu chi connoschet bene calesisiat diportista e chi est bene marcadu in sa cartas.

    4) No ischit chi parte de s’ecuipàgiu s’est ammutinadu a su comandante e at sarbadu tanta gente. Sunt Eroes? Non sunt Eroes? Boh, est gente, chi at fatu su chi s’est sentida de fàgher in su mamentu.

    E tantas àteras cosas non connoschet, e pontificat. Totu ca tenet giae in mente sa morale chi debet ispainare e, da bonu idealista cale est, mucrat sos fatos a piagherinu e prenat sos boidos cun su stucu de s’ignoràntzia. E pedit agiutòriu a Santu Iphone! Chissae proite Steve Jobs dae una nue no at abertu sas abbas? Non l’amus sacrificadu bastante traos? Custu est puru fetitzismu digitale.

    Non resesso a cumprèndere sa logica de su paragone intre sos mortos.

    Tue naras “Ma pensateci un po’: chi è che va in crociera?”

    Mih, inoghe ti nde faghes un’idea http://kelebeklerblog.com/2012/01/17/5000-euro-di-crociera-me-la-dai-una-trombetta-e-un-cappellino-di-carta-per-favore/

    Tzertu non sunt Eroes Cumbatentes pro sa Libertade. Tzertu su bisu de unu pensionadu chi at traballadu totu sa bida e a sa prima essida chi faghet a foras de mare bi lassat sa pias, no est paragonabile a sa Libertade e a sa Giustitzia fraigada cun su sambene de sos Gherreris. Ca diat èsser puru!

    Ma siguru ses chi totu cussos Sirianos sient mortos a beru gherrende pro sa LIbertade? Chi sa chistione si resorvat petzi in un’assaltu a sa Bastiglia? Chi sient totu malos a una banda e totu bonos a s’àtera? Ma as bidu comente est finende sa rebellione in Egitu? Ti ses mai postu su problema de sa fine chi ant a fàgher sas gente de diferente variante islamica e sos cristianos in Siria, si ant bìnghere a beru sos Gherreris pro sa Libertade? Bidu as ite fine sunt faghende sos nieddos in Lìbia como chi bi tenent sa Libertade?

    Ma cheres pònner a beru a paragone sos Eroes Mitològicos, ca custu sunt sos “migliaia di Siriani […] morti lottando per la libertà”, cun omineddos borghesos minudos, chi forsis ant tentu su “pecadu” de s’acuntentare de istorchere sa farsa idea de lussu chi bident ogni die in televisione?

    Scummito chi no as lèghidu “Su Sennore de sos Aneddos” e sas àteras òperas de Tolkien😉

    • “The Lord of the Ring” est sa primu opera de una tzerta longaria chi apu leghidu in Inglesu…
      Dep apo cherfidu polemizare cun su solitu fitziu (forsis inevitabile e universale) de s’identificare solu cun sos mortos de acurtzu.
      E apo chefidu polemizare cun sa mancantzia de proportzione intra de su chi est sutzessu (pagos mortos, cando podíant essere medas) e sas reatziones: como est su momentu de su Condordia hype. Su chi est sutzessu est malu, ma est pagu cosa in confrontis a totu s’ateru chi sutzedit in su mundu.
      E sos medias sunt gioghende a subra de su fatu ca sa gente s’identificat cun sos “crocerantes”.
      Deo non m’identifico cun issos: una curpa est?
      Fit gente andende a si spassiare–e totu su deretu nde teníat–ma a una manera chi faet a criticare: consumende unu muntone de “combustibile fossile”.
      Su capitanu de sa nave–bell’omine: siguru ca teníat sutzessu meda cun sas croceristas!–paret issu puru unu chi non cheret pensamentos medas.
      L’ant aer sceberadu pro cussu? Ca est represantivus?
      Su chi apo provadu a ponner in discussione est una manera de biver.
      S’edonismu otzidentale, mandadu a innantis a ispesas de totu is ateros.
      A parrer miu est totu unu modeluu de “tziviltade” chi est naufragadu: fintzas a candu a mie mi andat bene, tue ti la podes puru leare in culu.
      Si l’ant sceberadu bellu, su capitanu…
      Comente at scritu Scialoja in L’Espresso, est istada: “una pulcinellata tragica”, ma su capitanu non fit s’unicu Pulcinella.
      Fit “L’uomo giustu, al posto giusto, nel momento sbagliato”.
      Forsis su paragone cun su Titanic est giustu puru: est unu sinnu de su tempus.
      In Italia–ma aterue puru–la situazione è grave, ma non è seria.

  3. Embo, posta de goi m’istat bene. Ma conta chi, fintzas si sos media aiant dadu cara a su chi est sutzedende in aterue, non l’aiant mai contada totu sa chistione. Ca aiant semper partzidu sos bonos a una banda e sos malos a un’àtera, cunforma sa cumbènia. No isco ite est peus.

    Est beru chi unu tzertu modellu de tziviltade est faddinde, e non podiat èsser diferente ca sa termodinamica non la frigas. Ma est in su chi de bonu b’at abbarrare chi s’at pòder fraigare carchi cosa de prus sàbiu, ògnunu a moda sua. Ca unu grande vitziu de s’edonismu otzidentale est pensare pro assoludos. Si deus cheret sos sirianos ant a agatare un’àndala prus bona de sa de como, ma cantu mi timo chi no at a èsser gasi, a dolu mannu.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: