Vi ricorda qualcuno?

 

il problema principale delle lingue minacciate? l’effetto Dunning/Kruger.
  • Enrico Andrian L’effetto Dunning–Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui inesperti tendono a sopravvalutarsi, giudicando a torto le proprie abilità come superiori alla media. Questa distorsione è attribuita alla incapacità metacognitiva, da parte di chi non è esperto in una materia, di riconoscere i propri limiti errori.
    Una reale competenza potrebbe al contrario indebolire la fiducia in sé stessi, poiché individui competenti sarebbero portati a vedere negli altri un grado di comprensione equivalente al proprio. David Dunning e Justin Kruger della Cornell University hanno tratto la conclusione che: “l’errore di valutazione dell’incompetente deriva da un giudizio errato sul proprio conto, mentre quello di chi è altamente competente deriva da un equivoco sul conto degli altri”.
  • Emanuele Miola Grazie grazie grazie
  • corraine

7 Comments to “Vi ricorda qualcuno?”

  1. Le mie amiche tedesche che fanno ‘gender studies’ mi hanno scritto che questa foto dell’Enel non va bene… dicono che è sexista e transophob:-/
    Comunque. A me stupisce che tu vedi i commenti di Pepe e Curry… a me hanno bloccato… non posso commentare e leggere niente che postano.😀

    • Le tue amiche tedesche dovrebbero leggere il mio romanzo, dopo che tu l’avrai tradotto in tedesco😉. Come si dice “baccagai” in tedesco? i commenti dei due curries non li vedo. Perché, hanno commentato?

      • Quale sarebbe il tuo romanzo? Sinceramente vorrei scrivere un libro sul fatto che parole sono solo parole e che dovrebbero essere usati per quello che sono… sai quanto mi sta sul cazzo il ‘political correct’? E tu lo sai benissimo😉 Se una cosa è una cagata o una cazzata… ma lo possiamo dire? Minca… e vogliamo dire a qualcuno che si depit coddai… lo possiamo dire? No… ed è strano… i gay e i neri si insultano tutto il tempo… ma non si può… solo se sei gay o nero lo puoi fare… a me non me ne fotte niente di sexismo. Nel mio frigorifero c’è un poster di una tipa in mutande… s’ inchina e c’è scritto: “per questo motivo la birra si trova giù” … credo che la vera emancipazione si trova nell’essere fuori dal sistema. Ma questo lo capiscono in pochi… ahh… Bakagai in tedesco non si usa tanto… usiamo un anglicismo… Fick dich … tipo fuck you. .. vabehh al circolo diciamo coddati… e poi ci sarebbe: ‘geh zur Hölle’… vai all’inferno. Ma non lo dice nessuno. O… ‘verpiss dich’, vatene (a pisciare)… la forma più soft sarebbe: geh mal weg (vatene). Soft. Ma lo scriviamo un libro sul fatto che le cose si devono dire?😉 poi… devo dire che al mio circolo sono solo circondata da casteddajus… belli… ragazzi che si mandano a fare in culo tutto il tempo mentre parlano di temi super intellettuali… e torru… Berlino è la Cagliari della Germania. Cool. I love it😉

  2. 1) Secondo me la signora si sta misurando la febbre e quello che si vede è il termometro.
    2) Nel sito di sa limba sarda imparo tante cose e bisogna dirgli grazie. Per esempio
    http://salimbasarda.net/politica-linguistica/austerlitz-in-sardu/
    “S’obietivu acadèmicu de custa atividade est sa pràtica linguìstica chi pertocat mescamente sa connoschèntzia de sos aspetos formales de sa limba sarda, dae parte de sos alunnos (no sardos), e sa pràtica de tradutzione, chi in custu casu est dae su tzecu a su sardu, chi est istada dificultosa meda pro su fatu chi ambas sas limbas sunt de duas famìlias linguìsticas diversas.”
    Io pensavo che sardo e ceco fossero tutte e due lingue della famiglia indoeuropea, ma adesso so che sono una bestia e hanno fatto bene loro a scriverlo in grosso che sono di due famiglie linguistiche diverse. Ma di che famiglia sono?

    • la “famiglia” è quella indoeuropea, ma il sardo è una lingua neolatina e il ceco una lingua slava, gruppo distinto dalle altre lingue indoeuropee

    • Su sardu chi imperant issus est diaderus bregungiosu… no fait a mantenni… no est sardu… est italianu cun -tz- e -u in s’ acabu de is fueddus… e ddu biu deu chi seu nascia in Germania… bellu: ‘in custu casu’… in bidda mia su casu si papat…

  3. Su sardu chi imperant issus est diaderus bregungiosu… no fait a mantenni… no est sardu… est italianu cun -tz- e -u in s’ acabu de is fueddus… e ddu biu deu chi seu nascia in Germania… bellu: ‘in custu casu’… in bidda mia su casu si papat…

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: