Firinu esiste, ma farebbe meglio a informarsi

Vabbe’ che questi di Sardiniapost, per non smentire la bufala della rissa tra fazioni linguistiche, fanno carte false: http://ufitziulimbasarda-planargiamontiferru.blogspot.it/2014/10/eris-est-istada-una-die-de-importu-pro.html

e quello che dice l’assessore Firinu sulle polemiche non è quello che dice il titolo dell’articolo.

Ma , se anche i giornalisti avessero semplificato, la battuta sul sardo non promette niente di buono: “Io voglio arrivare al plurilinguismo. L’ideale sarebbe trattare il sardo allo stesso livello delle lingue cosiddette straniere. Bisogna costruire un’offerta formativa il più ampia possibile.”

http://www.sardiniapost.it/politica/stop-alla-faida-sulla-limba/

Non ci siamo proprio: innanzitutto, se prendesse il suo incarico seriamente, andrebbe a informarsi in quei posti dove le lingue minoritarie si insegnano e con successo.

Penso soprattutto al Galles, che si trova una situazione molto simile alla nostra e hanno con successo riportato i giovani alla loro lingua. Ma penso anche alla Frisia, i miei vicini.

Imparare, non improvvisare!

Imparare e poi vedere quale soluzione andrebbe meglio.

E soprattutto fare una ricerca seria sulla situazione del sardo nelle diverse situazioni della Sardegna: urbane e non, perché non in tutte le situazioni la posizione del sardo è la stessa.

E poi, ci vada piano con questa storia delle lingue straniere: lo sanno anche i cani che nella scuola italiana le lingue straniere non si imparano.

Ho l’impressione che ancora una volta l’assessore usi parole in libertà, senza aver riflettuto e senza preoccuparsi di dotarsi e dotarci delle conoscenze necessarie per affrontare la regressione del sardo tra le giovani generazioni.

Insomma: ancora una delusione.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: