Il mio troddio su Umberto Eco

eco

Tutti quelli che scrivono–in bene o in male– di Eco per riecheggiarne la pretesa grandezza. Ma pensate davvero che Eco passerà alla storia per qualcosa di più della sua erudizione e della sua frase sugli imbecilli? Chiedo a chiunque un giudizio onesto, per esempio, su “Il nome della rosa”. Davvero lo considerate qualcosa di più di un gradevolissimo giallo? Lo mettereste tra i libri da conservare ai posteri? E da Eco, oltre al suo menzionare tutti quei fatti e fatterelli e interpretarli e giudicarli, cosa avete imparato? Lui stesso ha ammesso che la semiologia non è riuscita a diventare una scienza. Tutto quel suo interpretare, scrivendo sull’acqua cosa vi ha lasciato? Eco, come Freud, ha fondato un impero sociologico sull’acqua, sulla sua capacità di creare consenso per un periodo. Ma non si lascia dietro né poesia né scienza. Una moda, un successo di costume. E poi il gradevole nulla di cui si è e ci ha cibato. Provate ad immaginare cosa pensereste di Eco se non avesse scritto quel best seller. Ecco Eco. L’Umberto Eco più profondo è questo: http://espresso.repubblica.it/…/news/el-me-aristotil-1.24017.
“Sapere molto–gli ho scritto in questa occasione–non sempre vuol dire capire molto.”
Alé, anche io ho mollato il mio troddio!

2 Comments to “Il mio troddio su Umberto Eco”

  1. Cito una frase di Jaume I El Castigador: Pero que voleu, vivim en un pais on la gent que parla 2 o 3 llengues es “de poble” i la gent que en parla 1 es “del mundo”. (Cosa volete, viviamo in un mondo dove la gente che parla 2 o 3 lingue “è di paese” mentre chi ne parla solo 1 è “di citta”)

  2. Terribile scoperta, il povero Eco è uno di quelli che si imbarazza davanti al “dialetto”. Sono rimasta scioccata, visto che in generale è uno che combatte pregiudizi, luoghi comuni… il così si dice e così si fa. Invece in questo caso si è messo dalla parte di coloro che arrossiscono se qualcuno gli parla in una lingua non nazionale.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: