Mentre l’Europa stessa affonda

unione eu

Ho sognato l’Europa dei popoli, con la Sardegna regione di una federazione di popoli civili.

Ci hanno dato l’Europa degli stati e dei mercanti.

E ora tutto si sfascia: dalla Grecia che “deve pagarla cara, deve pagarla tutta” all’invasione degli “altri”, da fermare sospendendo l’umanità degli europei.

Per dirla con Adriano Sofri, gli europei sono in preda alla “Nostalgia del passato e paura del futuro, [che] non sono l’opera di neopopulisti xenofobi. (L’avvento del fascismo non fu l’opera dei fascisti).”

Ci hanno scatenato contro una crisi economica che ci ha impaurito e disumanizzato

Questa Europa è incapace di provare solidarietà per i Greci in miseria, figuriamoci per i tutti i miserabili che cercano addirittura di sopravvivere, fuggendo dai loro paesi martoriati.

Tedeschi e francesi, i popoli che hanno tirato per decenni l’idea di Europa, sono oggi in testa nella classifica dell’egoismo.

Gli italiani–ma anche i sardi sono giustamente contati tra di loro–campioni di razzismo.

Dell’idea che avevo dell ‘Europa non è rimasto quasi più nulla.

Dubito che la stessa Unione Europea sopravviva alla fine del sogno.

La Sardegna è culturalmente già quasi morta.

Siamo arrivati a sognare la Svizzera: a bellu puntu!

One Comment to “Mentre l’Europa stessa affonda”

  1. Sardi in pericolo di estinzione? Fino a quando c’è limba c’é speranza.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: