Difendere Claudia Firino: non tocca di certo a me, ma …

Claudia-Firino-84

Continua la polemica durissima contro Firino, che avrebbe assimilato il catalano di Alghero al sardo.

Se fosse vero sarebbe davvero un fatto gravissimo, ma in tutti gli interventi che ho letto, non ho visto specificare una sola volta in quale occasione l’Assessora avrebbe esternato il suo preteso strafalcione.

Tutto quello che ho potuto vedere è il sito ufficiale della RAS con le seguenti parole effettivamente ambigue, ma non nei confronti dell’algherese: “E parlo di lingua sarda, nelle sue varianti riconosciute”.

A pensar male si commette peccato e si rischia di dire delle sonore tontese, visto che in precedenza si può leggere quanto segue: “Questo il risultato dell’approvazione delle Norme di attuazione dello Statuto speciale della Regione Sardegna per il trasferimento delle funzioni in materia di tutela della lingua e della cultura delle minoranze linguistiche storiche nella Regione, nella seduta odierna del Consiglio Regionale.”

Qui ambiguità non ce ne sono: si parla di “minoranze linguistiche storiche”, al plurale.

Cioè quelle riconosciute dalla legge regionale 26/97 e da quella statale 284/99, e quindi algherese compreso come minoranza a sé.

L’ambiguità di Firino riguarda la tutela delle “varianti riconosciute” del sardo.

Ripeto: questa frase vuol dire tutto e niente.

Si può interpretare come l’auspicabilissimo rispetto di tutte le varietà del sardo nel parlato, pur introducendo una grafia unitaria, già proposta e accompagnata dalle necessarie regole di pronuncia, oppure come il ritorno alla divisione del sardo in due “lingue” distinte, il ritorno alla linguistica delle caverne. quella che non è mai andata oltre le povere considerazioni di uno zoologo del 1700, che cercava in tutti i modi di dividere la Sardegna in due, seguendo la suddivisione amministrativa: https://bolognesu.wordpress.com/2013/08/12/indipendenza-culturale/.

Poi, alla mia età se non hai imparato che non c’è limite al peggio, beh, allora non hai imparato nulla dalla vita.

L’ha detto o non l’ha detto che l’algherese è una variante del sardo?

Chi polemizza con Firino dovrebbe essere così corretto da riportare le sue parole letterali e di far sapere a tutti dove sono state pronunciate.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: