Cristiana Collu, sardignola D.O.C.: cosa vuol dire essere sardi?

11807274_10206262558996728_6957145556553016989_o

Cristiana Collu, nata a Cagliari, ha lavorato a Nùoro per 14 anni, ma riesce ugualmente a dire Nuòro: https://www.youtube.com/watch?v=4y0LOXkW8l0

L’intervistatore italiano la corregge e dice “Nùoro”, ma lei insiste: “Nuòro”.

Cosa vuol dire essere sardi?

Perché è di questo che voglio parlare, non della signora Collu, nata a Cagliari 46 anni fa.

Basta essere nati in Sardegna e avere un cognome sardo per essere sardi?

Secondo certi sardi–anche vagamente “indipendentisti”–emmo!

Dovremmo essere fieri di una donna che dice che “l’unico modo di essere contemporanei è quello di essere in anticipo sul proprio tempo”, solo perché è nata a Cagliari.

Ah, balla: non vuol dire una minca, ma fa impressione.

Grande friggitrice d’aria, a tipo Jeff Koons: vedi i souvenirs olandesi gonfiati, fatti realizzare da altri in acciaio inossidabile e proclamati ARTE della foto.

Beato te che ci credi, tanto non guadagni da me.

A me mi sta solo bene: “Let the children play, they are the future”.

Quei pochi soldi spesi per vedere il Guggenheim di Bilbao li ho spesi bene, malgrado Jeff Koons e la sua aria fritta.

Quindi, la signora Collu, “guiderà la galleria nazionale di arte moderna di Roma”: http://www.unionesarda.it/articolo/cultura/2015/08/18/la_cagliaritana_cristiana_collu_guider_la_galleria_nazionale_di_a-8-430716.html

Mi rallegro con la signora, che a me non toglie niente, ma mi chiedo da dove venga quest’orgoglio sardo.

Che cunno c’entra la signora Collu con la Sardegna?

Ho visto i commenti arretti di diversi “indipendentisti” rispetto alla promozione della signora Collu.

Gente di bocca buona.

Gli basta che la signora sia nata a Cagliari e–probabilmente–sia geneticamente sarda.

Dunque per Kelledda e–ma avevo capito male su Nicolò–anche per altri, a definirci sardi, ad assegnarci un’identità, sarebbero il mare e il DNA.

Malgrado il fatto che la signora Collu dica “Nuòro” e accetti come complimento che un italiano le dica “Se lei ha resistito 14 in Barbagia, beh, allora lei è in grado di affrontare…”

Prus o mancu.

Lombroso, mon amour!

La signora Collu–che Dio la benedica!–è una signora sardignola: nata in Sardegna, con il suo bravo DNA sardo, ma non è sarda.

Essere sardignoli, non è in sé una colpa–“Il coraggio chi non ce l’ha non se lo può dare.”–ma non va confuso con l’essere sardi.

Scusate, intellettuali sardi dei miei coglioni, io il mio libro sull’identità l’ho scritto.

Voi avete altre opinioni sul soggetto?

Definitemi l’identità sarda in un altro modo, please.

Pensate che basti l’anagrafe a darci un’identità sarda?

O il Tirreno?

O il DNA?

Lombroso aveva già capito tutto?

Ditelo chiaro e tondo.

E non limitatevi a salire ogni volta sul carro del vincitore che–per pura coincidenza–è nato in Sardegna–entità geografica–o ha un cognome sardo.

Leccaculo.

4 Comments to “Cristiana Collu, sardignola D.O.C.: cosa vuol dire essere sardi?”

  1. Gasi est.
    Pro fagher carriera deves esser italianu.
    Tando a chie est naschidu in Sardigna lu poden faghere finas presidente de sa repubblica.
    Tue as ispiegadu s’attera die su fattu de SOS insegnantes italianos sardos.
    Cheren esser sardos solu cando lis cumbenit.
    Atteretantu est sutzedinde custas dies pro SAS guardias forestales.
    Finas a oie si cherian comente SOS cullegas italianos, armados e maniales de sa giustiscia italiana.
    Como sunu protestende in sa regione pro chi los contene che sardos, ca sun timinde sa riforma italiana.
    E cheren chi si movente SOS amministradores de sa regione (democristianos romanos, mancari calincunu cun bisera indipendentista, a protestare e a pianghere.
    E nemos abberit bucca.
    Collu at nadu Nuo’ro e m’ada ammentadu unu militare de macummere in su programma de Pippo Baudo.
    Cando li at dimandadu de inue fudi l’at rispostu Ma’comer.
    E sa Sardigna tenet axiu.

  2. Esti a buffai prus pagu, su tziu!

  3. Millu ( Cuns ), si no est a colca-pesa, su balenteddu sardignolu!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: