Inerzia

1770

Oggi è uno di quei giorni in cui mi sento di andare avanti solo per inerzia.

Tenere duro, non mollare, soltanto per non darla vinta ai nostri nemici.

Oggi è uno di quei giorni in cui mi rendo conto di non essere in sintonia con la gente a cui mi rivolgo.

Io scrivo del presente, ma questo non interessa.

Il pubblico si appassiona per il passato: https://bolognesu.wordpress.com/2015/06/05/una-citta-a-monti-de-prama-addio-alla-sardegna-di-lilliu/

Questo articolo di giugno è ripartito per conto suo un paio di giorni fa e ha superato il numero di visite, già molto grande, di quando l´ho scritto.

È un articolo così così, neanche più attuale, ma parla della possibile grandezza del nostro passato.

Oggi potrebbe arrivare alle 7000 visite.

Incomprensibile, per un blogghetto di nicchia come il mio.

Credo che sia la sindrome di Costantinopoli assediata dai Turchi.

Quando il presente diventa insostenibile, ci si rifugia in altri mondi.

I sardi si rifugiano nella grandezza vera o presunta del passato nuragico.

Nel passato cercano la consolazione al presente o a quel futuro che, o ci si mette a pedalare davvero, o sarà identico al peggiore presente.

Oggi è uno di quei giorni in cui mi rendo conto di quanto sia diventato ANCHE olandese.

One Comment to “Inerzia”

  1. Deo conto prus pagu de nudda, ma gasi sempere penso si cumbenit a iscriere de tzertas chistiones o nono.
    Ca deo isto in sardigna.
    Cherzo narrere de su podere in sa cultura e de chie lu manizzada. Finas cun nomenes e sambinados.
    In pius como in sardigna in sa cultura e in sa politica sunu sos matessi.
    Cussos a tie ti leggene e ti timene.
    E non ti rispondene, non bintrant in argumentu.
    Calincunu est isfartadu e carchi atteru cumprendet bene chi est in su tortu.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: