Vi bombardano perché siete italiani di serie C: callonis tontus!

pigliaru 2

Ce lo vedete il ministro alle bombe fermarsi davanti al nostro Don Abbondio? http://www.sardiniapost.it/politica/la-sardegna-non-vuole-le-basi-la-ministra-attivita-militari-imprescindibili/

Lui, il nostro curato di campagna, è un vaso di coccio stretto tra vasi di ferro e–quello che ancora più conta–non è un ingrato.

Deve molto di pïù ai vasi di ferro italiani, che l’hanno nominato parroco della Sardegna, che a quel miserabile 20% di sardi che l´hanno votato.

Uno può anche prendersela con il figlio di Antonio Pigliaru, come fa l’IRS di Lazzaro Sale, appena risorto dalla tomba del consiglio regionale: http://www.sardiniapost.it/angolo-dei-lettori/guerra-simulata-maulu-irs-lo-stato-concede-alla-nato-di-bombardare-la-nostra-terra/

No comment!

Aspettarsi qualcosa da lui, dico, dal figlio di Antonio Pigliaru?

http://www.sardiniapost.it/cronaca/servitu-piras-sel-no-alla-trident-pigliaru-intervenga-subito/

Ajó, siamo seri: chi l’identità non ce l’ha, non può darsela.

Pigliaru, il figlio di Antonio, dico, come la maggior parte dei sardi, è un sardo po manera de nai.

Come dicono gli americani: “If it walks like a duck, if it talks like a duck, it is a duck!”

Pigliaru il sardo non lo capisce, ma mi chiedo se capisca il senso di questo modo di dire americano.

I “sardi”  parlano come gli italiani–non è vero, ma se glielo dici si offendono!–camminano, mangiano, si vestono e fanno altre migliaia dicose come gli italiani.

Sono italiani…

Ma italiani speciali, è chiaro!

Italiani coglioni.

Come quei parenti un po´ coglioni che abbiamo tutti e che invitiamo ogni tanto per la forma, ma che poi trattiamo come pezze da piedi: per la cronaca, quando ero piccolo, le pezze da piedi esistevano ancora.

I ” sardi” italiani coglioni e di serie C: http://www.unionesarda.it/articolo/cronaca/2015/10/14/trasporti_e_infrastrutture_la_sardegna_ultima_in_europa-68-439636.html

Ecco perché vi bombardano: perché siete coglioni!

E non vi pagano nemmno quello che masochisticamente vi spetterebbe: http://www.sardiniapost.it/politica/servitu-alla-sardegna-spettano-20-milioni-ma-roma-non-salda-il-conto/

Corrudus e cullionaus!

I sardi si sacrificano volentieri per il bene superiore della nazione.

Quella italiana, ovviamente…

If you walk like a duck, if you talk like a duck, you are a duck!

Da qualunque altra parte, in questi giorni ci sarebbe un casino infernale, per fermare le esercitazioni dei macellai della NATO.

Invece c’è stata soltanto una piccola manifestazione di ragazzi che sono stati pure pestati: http://www.claudiazuncheddu.net/1120-manifestazione-antimilitarista-dell-11-ottobre-a-cagliari-repressa-perche-minoritaria

Vi bombarderanno e vi bombarderanno perché siete coglioni: italiani di serie C, i parenti scemi degli italiani-

Parlate come gli italiani–ma male–mangiate come gli italiani, vi vestite come gli italiani, votate come gli italiani: siete italiani.

Però di serie C, perché siete pochi, non contate una mazza per gli equilibri politici italiani, ma soprattutto perché siete coglioni.

Parlate italiano, mangiate italiano, vi vestite italiano.

E allora vi bombardardano e non vi costruiscono le infrastrutture, ma vi installano la maggior concentrazione di cellule fotovoltaiche e di generatori eolici, per farvi poi pagare le bollette più salate: http://www.unionesarda.it/articolo/cronaca/2015/10/15/vento_sporco_la_speculazione_sull_energia_eolica_raccontata_in_un-68-439832.html

Coglioni, insomma.

E allora perché prendersela con Pigliaru Francesco, fu Antonio?

Ogni popolo ha il parroco che si merita.

One Comment to “Vi bombardano perché siete italiani di serie C: callonis tontus!”

  1. S’atteru die sos politicos regionales de aristanis, unu de su pd e s’atteru de forza italia,sunu falados a piata e ana fattu casinu mannu pro no serrare sa prefettura e non che gighere atterue una pariga de dipendentes. Ite nde lis affutidi a cussos de sas bombas chi nos iscudent a conca e a culu, e nemmancu de sa curtura sarda de aristanis, de s’agricoltura prus morta che bia e de su portu ismentigadu. Si gherrat petzi pro s’uffitziu italianu e pro sos dipendentes suos, faghinde crere a sa zente chi cuss’uffitziu est de importu mannu pro su benidore de aristanis.Classe dirigente de muntonarzu.E pro como tenimos sa chi nos deghet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: