Occultare il passato per offuscare il presente

renzi

Ne stavo discutendo in chat con Marco, uomo di sinistra, molto moderatamente nazionalista: a cosa serve “rivangare il passato”?

A Marco sembrava una gran cazzata, prendersela con la statua di uno morto tre secoli fa.

Ma a volte non c’è bisogno di attendere la Storia, per avere giustizia.

A volte basta la cronaca spicciola.

Nello stesso giorno in cui l’assessore Bugino (con la O, come è stata ribattezzata) mistificava il passato della Sardegna, con la sua Die de sa Sardina (pische migrante), il suo datore di lavoro mistificava il presente con il suo ormai famoso tweet.

Occultare il passato serve a creare il clima culturale più adatto alla mistificazione del presente: “Anneghiamoli in un mare di balle!”.

Un’amica di Facebook in proposito scrive: ”

Patrizia Saba Loi

Io e il premier Renzi siamo iscritti allo steso partito, o meglio è il segretario del partito a cui sono iscritta, il PD. Questo piccolo particolare però non mi impedisce di rivolgergli delle critiche quando ritengo che stia sbagliando. Il suo twitt di ieri, lanciato durante il ‪#‎matteorisponde‬, in cui affermava che in Sardegna la continuità funziona bene é stata una di quelle volte. Appena ho letto sul profilo di Francesco Pravda Nicodemo uno status in cui riportava un’altra delle frasi entusiaste del Premier, questa volta sul ‪#‎jobsact‬, e la marea di critiche che ne seguivano, mi sono aggiunta anch’io con la mia e con foto del twitt incriminato. Oggi leggo le reazioni indignate che la frase sulla continuità ha suscitato. Arrivano da tantissimi cittadini ma anche da esponenti politici di partiti che non sono il PD. E trovo sconfortante, che parlamentari e consiglieri regionali di questo partito non abbiano corretto il tiro al Presidente ricordandogli che la continuità in Sardegna non c’è e per questo non funziona per niente bene. Ingenuamente mi chiedo che cosa li abbiamo eletti a fare se non difendono la loro terra e i loro elettori dalle ingiustizie o falsificazioni, come in questo caso?”

Le ho risposto: “Cara Patrizia, il fatto è che Pigliaru non ha ancora avuto il tempo telefonare a Renzi per chiedergli cosa pensa lui (Pigliaru) di quello che ha detto Renzi. Abbi pazienza!”

Quanto a Maninchedda, è troppo occupato a “celebrare il futuro” per accorgersi del presente: http://www.sardegnaeliberta.it/oggi-si-celebra-il-passato-domani-celebriamo-il-futuro/

 

 

One Comment to “Occultare il passato per offuscare il presente”

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: