Su partidu de sa natzioni? Eja, ma, e sa natzioni?

“A cosa servono queste discussioni? Servono, mi auguro, a comprendere che se questa legislatura ha un senso, esso risiede nella nascita del Partito della Nazione Sarda, cioè di un grande partito in cui siamo capaci di stare tutti, in modo disciplinato e ordinato, che dia potere politico reale alle deboli istituzioni regionali e inauguri una stagione competitiva con lo Stato italiano.”

http://www.sardegnaeliberta.it/finalmente-un-brivido/

Candu unu non bolit cumprendi…

Sa natzioni sarda bolit ancora fraigada, imbestendi dinai e trabballu in sa curtura natzionali de su populu sardu–e prus che a totu in sa lingua–e custus funt ancora bisendi: “Su compagni avanti il gran partito…”

Comenti chi bastessit a ponni impari totu is zero virgola…

Wishful thinking…

Pie illusioni…

Ma nudda, de lingua e de curtura non ndi bolint intendi e tandu ddis abarrat sceti de sighiri a bisai.

Abetendi a issus funt is sardus.

Aspetta e spera che già l’ora si avvicina…

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: